La guerra di mio padre

di Robert Ford

con
Cristina Pasino, Antonietta Bello, Andreapietro Anselmi, Massimo Malagugini e Mauro Parrinello

e la partecipazione straordinaria di Amy Herzberg

regia Massimo Malagugini, Mauro Parrinello

scene e costumi Sara Canepa

foto Gianluca Mariotti/Emanuele Magazzù

segretaria di produzione Patrizia Farina

 

Spettacolo che fin dalle prime battute dimostra tutta la sua eccezionalità. In scena Amy Herzberg (figlia di quel padre protagonista della storia) l'incipit è tutto suo, in inglese, e ci cattura dentro una storia vera in cui flash back e visioni si susseguono frenetici. La scena è splendidamente supportata da una cornice magica e misteriosa: il convento delle Carmelitane di Valle Christi a Rapallo.